This is premium content that requires subscription
Please SIGN UP or
Advanced


Intermediate


Beginner



Testimonials

March 23, 2017
Weekly News in Slow Italian - Episode #219



Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Benedetta: Oggi è giovedì 23 marzo 2017. Benvenuti a una nuova puntata di News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Benedetta! Un saluto a tutti!
Benedetta: Nella prima parte del nostro programma oggi parleremo di un’udienza che ha avuto luogo alla Commissione Intelligence della Camera dei rappresentanti lo scorso lunedì. L’udienza ha confermato lo svolgimento di un’indagine volta ad accertare l’ipotesi di un’ingerenza della Russia nelle elezioni presidenziali statunitensi dello scorso anno, così come una serie di sospetti relativi all’esistenza di contatti tra alcuni collaboratori del presidente Trump e il governo russo. Commenteremo poi il primo dibattito televisivo presidenziale francese, che ha avuto luogo lo scorso lunedì sera. Vedremo inoltre i risultati di uno studio, pubblicato lo scorso giovedì sulla rivista Nature, che rivela come la sopravvivenza della Grande Barriera Corallina sia gravemente minacciata dal cambiamento climatico. E, infine, per concludere questa prima parte della puntata di oggi su una nota più leggera, commenteremo un video nel quale un rabbino, un sacerdote e un ateo discutono di filosofia mentre fumano della marijuana.
Stefano: Benedetta, io ho visto il video e mi è sembrato davvero divertente, ma… che c’entra con l’attualità?
Benedetta: Dimmi la verità, non ti aspettavi un argomento così come ultima notizia della puntata di questa settimana, vero?
Stefano: No!
Benedetta: Beh, Stefano, dato che le altre tre notizie che commentiamo oggi sono piuttosto serie, ho pensato che fosse una buona idea concludere con un argomento un po’ più… ameno!
Stefano: Certo, Benedetta, è un’ottima idea!
Benedetta: Grazie! Ora però… continuiamo a presentare la puntata di oggi! La seconda parte del programma sarà dedicata, come sempre, alla lingua e alla cultura italiana. Il segmento grammaticale ci illustrerà, con numerosi esempi, l’argomento che abbiamo scelto di esplorare questa settimana: gli aggettivi indefiniti alcuni, parecchio e certo. Infine, a conclusione della puntata, impareremo a conoscere una nuova espressione idiomatica: “Mettercela tutta”.
Stefano: Un programma eccellente, Benedetta!
Benedetta: Grazie, Stefano! In alto il sipario!
50 Latest Episodes

March 16, 2017
Episode #218
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Benedetta: Oggi è giovedì 16 marzo 2017. Benvenuti a una nuova puntata di News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Benedetta! Ciao a tutti!
Benedetta: Nella prima parte del nostro programma parleremo delle crescenti tensioni che vedono su fronti contrapposti la Turchia e diversi paesi europei in vista di un referendum costituzionale che avrà luogo in Turchia il prossimo 16 aprile. Commenteremo poi una sentenza, emessa lo scorso martedì dalla Corte di giustizia europea, che potrebbe consentire alle aziende di vietare l'uso del velo islamico e altri simboli religiosi ai loro dipendenti. Vedremo inoltre come, giovedì scorso al Cairo, un team di archeologi tedeschi ed egiziani abbia scoperto un frammento di una gigantesca statua risalente a 3000 anni fa. Infine, concluderemo questa prima parte della trasmissione commentando un'intervista rilasciata da papa Francesco al settimanale tedesco Die Zeit, nella quale il pontefice esprime un parere favorevole sulla possibilità che gli uomini sposati siano autorizzati a celebrare la messa.
Stefano: Benedetta, io sono rimasto davvero affascinato dalla notizia della scoperta di quell’antica statua al Cairo. È davvero emozionante!
Benedetta: Sono d’accordo, Stefano!
Stefano: Quello che non riesco a capire, comunque, è perché ci sia voluto così tanto tempo
Benedetta: Soprattutto se pensiamo alle sue dimensioni colossali! In ogni caso, Stefano, avremo modo di approfondire questo argomento tra un attimo. Ora… continuiamo a presentare il programma di oggi! Il segmento grammaticale ci illustrerà, con numerosi esempi, l’argomento che abbiamo scelto di esplorare questa settimana: gli aggettivi indefiniti ogni e ciascuno. Infine, a conclusione della puntata di oggi, impareremo a conoscere una nuova espressione idiomatica: “Per un pelo”.
Stefano: Eccellente, Benedetta!
Benedetta: Grazie, Stefano! In alto il sipario!
March 09, 2017
Episode #217
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Romina: Oggi è giovedì 9 marzo 2017. Benvenuti a una nuova puntata di News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Romina! Ciao a tutti!
Romina: Nella prima parte del nostro programma oggi commenteremo l’incontro che ha avuto luogo lunedì scorso a Parigi, durante il quale quattro leader europei hanno discusso la necessità di elaborare una nuova strategia per il futuro, mentre l'Unione europea si prepara a festeggiare il 60° anniversario della sua fondazione. In seguito, parleremo di un nuovo disegno di legge sull’assistenza sanitaria proposto dai Repubblicani al Congresso per sostituire l’Obamacare. Commenteremo poi l’inaugurazione, nella città di Betlemme, in Cisgiordania, di un albergo decorato dallo street artist britannico Banksy. E, infine, vedremo come un rappresentante polacco al Parlamento europeo, nel corso di un dibattito sul divario retributivo di genere, abbia dichiarato che le donne sono “meno intelligenti degli uomini” e di conseguenza “dovrebbero guadagnare di meno”.
Stefano: È davvero triste sentire un membro del Parlamento europeo pronunciare queste parole nel 2017.
Romina: È semplicemente incredibile, Stefano! È triste sentire questo tipo di commenti, a prescindere da chi li esprima.
Stefano: Hai ragione, è semplicemente incredibile!
Romina: Ma ora… continuiamo a presentare il programma di oggi! Il segmento grammaticale ci illustrerà, con numerosi esempi, l’argomento che abbiamo scelto di esplorare questa settimana: gli aggettivi indefiniti qualche, qualsiasi e qualunque. Infine, a conclusione della puntata di oggi, esploreremo una nuova espressione idiomatica: “Tastare il terreno”.
Stefano: Benissimo, Romina!
Romina: Grazie, Stefano! In alto il sipario!
March 02, 2017
Episode #216
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Romina: Oggi è giovedì 2 marzo 2017. Benvenuti a una nuova puntata di News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Romina! Un saluto a tutti!
Romina: Nella prima parte del nostro programma oggi commenteremo il primo discorso al Congresso del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che ha avuto luogo lo scorso martedì. Proseguiremo poi con la notizia dell’assassinio di Kim Jong-nam, il fratellastro del leader nordcoreano Kim Jong-un. In seguito, commenteremo la notizia -- diffusa lo scorso mercoledì dalla NASA -- della scoperta di sette pianeti simili, per dimensione, alla Terra. Pianeti che sarebbero in orbita intorno a una stella situata a 39 anni luce di distanza dal nostro pianeta. Infine, a conclusione di questa prima parte del programma, parleremo dell’89esima cerimonia degli Academy Award, svoltasi a Los Angeles la scorsa domenica, al Teatro Dolby di Hollywood.
Stefano: Tu hai visto la cerimonia, Romina?
Romina: Sì, certo! La vedo ogni anno, Stefano.
Stefano: E che mi dici?
Romina: Oh, non temere, Stefano, tra un attimo ti racconterò quali sono state le mie impressioni sulla serata. Ma ora… continuiamo a presentare il nostro programma di oggi! Il segmento grammaticale ci illustrerà, con numerosi esempi, l’argomento che abbiamo scelto di esplorare questa settimana: gli aggettivi e i pronomi indefiniti. Infine, a conclusione della puntata di oggi, esploreremo una nuova espressione idiomatica: “Mettere nel dimenticatoio”.
Stefano: Benissimo, Romina! Diamo subito inizio al programma!
Romina: Grazie, Stefano! Sì, certo, in alto il sipario!
February 23, 2017
Episode #215
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Romina: Oggi è giovedì 23 febbraio 2017. Benvenuti a una nuova puntata di News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Romina! Ciao a tutti!
Romina: Nella prima parte del nostro programma oggi vedremo come la Francia abbia invitato la Russia a non interferire nelle elezioni presidenziali della primavera prossima. Parleremo inoltre di una recente serie di attacchi antisemiti che ha avuto luogo in America del Nord e del discorso con il quale il presidente Trump ha condannato pubblicamente queste azioni. Commenteremo poi quanto annunciato la scorsa settimana da un ricercatore dell’Università di Harvard, il quale ha illustrato un progetto che ha l’obiettivo di riportare in vita il mammut lanoso nel giro di 2 anni. E infine concluderemo questa prima parte della trasmissione con la notizia della recente scoperta di un ottavo continente, situato nel Pacifico sud-occidentale, una notizia annunciata con un articolo pubblicato la scorsa settimana in una rivista della Geological Society of America.
Stefano: Incredibile! Mi piacerebbe davvero sapere come intendano realizzare un obiettivo del genere!
Romina: Riportare in vita una specie che si è estinta oltre 4000 anni fa?
Stefano: Sì! Magari un giorno gli scienziati potranno riportare in vita anche i dinosauri?!
Romina: Certo! Così potremo tenerli come animali domestici…! Bene, Stefano, questo è un argomento davvero affascinante, e avremo modo di commentarlo tra un attimo. Ma ora… continuiamo a presentare il programma di oggi! Il segmento grammaticale ci illustrerà, con numerosi esempi, l’argomento che abbiamo scelto di esplorare questa settimana: i verbi speciali cercare di, provare a, e riuscire a. Infine, a conclusione della puntata di oggi, esploreremo una nuova espressione idiomatica: "Papale, papale".
Stefano: Un programma eccellente, Romina!
Romina: Grazie, Stefano! In alto il sipario!
February 16, 2017
Episode #214
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Benedetta: Oggi è giovedì 16 febbraio, 2017. Benvenuti a una nuova puntata di News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Benedetta! Ciao a tutti!
Benedetta: Nella prima parte del nostro programma oggi commenteremo le dimissioni, avvenute lo scorso lunedì sera, di Michael Flynn dalla carica di consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti. In seguito, vedremo come la Grecia abbia bisogno di nuovi fondi di salvataggio per evitare di andare in default. Proseguiremo poi con un articolo, apparso lo scorso giovedì sulla rivista Chem, che illustra la possibilità di utilizzare i droni per l’impollinazione delle piante. E, infine, concluderemo questa prima parte della puntata di oggi con la 59esima edizione della cerimonia dei Grammy, che ha avuto luogo domenica scorsa allo Staples Center di Los Angeles.
Stefano: Benedetta, dici sul serio? In futuro… i droni potrebbero sostituirsi alle farfalle e alle api nell’impollinazione delle piante?
Benedetta: Beh, in effetti, sembra che i droni possano fare un sacco di cose molto interessanti!
Stefano: Interessanti? ... Hmm!
Benedetta: Non mi sembri d’accordo, Stefano! Ma… avremo modo di approfondire questo tema tra un attimo. Ora… continuiamo a presentare il nostro programma. Il segmento grammaticale ci illustrerà, con numerosi esempi, l’argomento che abbiamo scelto di esplorare questa settimana: i verbi speciali ascoltare, sentire, e sentirci. Infine, a conclusione della puntata di oggi, esploreremo una nuova espressione idiomatica: “Toccare un tasto dolente”.
Stefano: Un programma eccellente, Benedetta!
Benedetta: Grazie, Stefano! In alto il sipario!

Learn Italian online with us!

In our course we emphasize all aspects of language learning from listening comprehension, rapid vocabulary expansion, exposure to Italian grammar and common idiomatic expressions, to pronunciation practice and interactive grammar exercises. In our program we discuss the Weekly News, Italian grammar, and Italian expressions, and much more at a slow pace so that you can understand almost every word and sentence.

Our Italian podcast and Italian lessons published on our website contain hundreds of learning lessons from beginning to intermediate Italian, so listen and most importantly read our interactive transcripts on our website and you will be surprised to discover that you know more Italian than you think!

With this tool you do not actually need to have an extensive vocabulary to start listening and reading our material. Your vocabulary will expand rapidly and naturally and your comprehension skills will also improve dramatically.

Improve your Italian quickly! CHOOSE SUBSCRIPTION that best fits your level of Italian language and your interest!

Are you a Italian teacher? We offer educational discounts for schools, colleges, and study groups. Learn more about educational discounts at News in Slow Italian!

To help you better understand if this program is for you, we would like to invite you to check out our DEMO EPISODE